serena-codaDirei che sarebbe assolutamente esagerato definirmi una viaggiatrice nel senso più classico del termine.

Nella mia wishlist l’elenco dei luoghi da scoprire è talmente lungo da farmi arrossire, potrei quasi affermare che mancano i “fondamentali” per definirmi in questo modo.
Ma il desiderio di scoperta è tale che spesso si trasforma in un vero e proprio viaggio anche lo spostamento più banale, anche il mio quotidiano Milano-Bergamo o i miei amati weekend a Salò.

Faccio un lavoro che mi appassiona da sempre, da più di 20 anni, e che mi regala il grande privilegio di andare al di là di Milano, Bergamo o Salò.
Spero di riuscire a raccontarvi i miei piccoli e grandi viaggi, di riuscire a condividere con voi quell’affollato mondo di piccole e grandi emozioni che qualche volta anche durante un viaggio in metropolitana riescono a riempire il cuore.